Wednesday, December 30, 2015

UN ORAMAI INSPERATO (ALMENO PER LA SOTTOSCRITTA), MA TANTO AGOGNATO RIENTRO.



Ci sono riuscita. 
Non ci speravo piu', davvero.
Invece, dopo un numero di anni che non voglio, per autentica codardia, precisare, ho deciso di riprendere le fila di un' attivita' piccola, ma che arricchiva la mia giornata di  fresca soddisfazione.
Una soddisfazione che solo le nostre stesse creazioni hanno il potere di regalarci. 
Sono cambiate tante, tantissime cose in questo lungo periodo di assenza dalla rete e se dovessi fare un bilancio non sarebbe esattamente fausto, poiche' purtroppo ho fatto delle scelte sbagliate che hanno profondamente condizionato la sorte della mia famiglia.
C'e' pero', come sempre, qualcosa di positivo anche nei quadri piu' catastrofici. Per me cio' che di buono emerge da questo sfavorevole bilancio e' senza dubbio una forte e rinnovata determinazione, animata da una forza che mi spinge con vigore in un'unica direzione, che fa vibrare l'ago della bussola verso Nord senza distrazioni di sorta. 
E il Nord della mia bussola, oggi piu' che mai, sono i miei 4 figli.
A prestissimo, con una nuova, gustosa ricetta!


1 comment:

  1. Cara Gemma Olivia, che gioia rivederti qui e sentire di nuovo la tua energia. Hai proprio ragione: sono davvero i più piccoli, a dare la forza maggiore, un amore incondizionato, a farci sentire vive e felici. Ti abbraccio forte e...aspetto le tue ricette

    ReplyDelete

ALLORA? COSA PENSATE DI QUESTO PIATTO?