Wednesday, February 1, 2012

A CENA CON LA PROLE...CHIOCCIOLE E LUMACHINE (E PENNETTE VERRIGNI PER LA MAMMA) ALLA CREMA DI PEPERONI PROFUMATA ALLO ZENZERO


Ancora un omaggio alla squisita pasta Verrigni...






I miei piccoli guerrieri sono oramai addormentati.
Il piccolo cotto a puntino da un bagnetto rilassante; i due grandi esausti per l'ora e mezza di atletica all'aperto, e ci tengo a sottolineare all'aperto, perche' mentre loro correvano come matti e si cimentavano in percorsi e lanci di vortexes, io mi congelavo al freddo eccezionale di oggi, malamente protetta da un pressoche' inesistente strato di adipe e da un trench che di invernale aveva ben poco. Me stolta!


Dopo una doccia bollente e tre bagnetti caldi pero' stavamo tutti molto meglio, e il nostro stomaco, risvegliato dal torpore, ha cominciato a reclamare, cosi' mi sono messa all'opera e una ventina di minuti dopo eravamo seduti a tavola.

Questo e' il primo piatto protagonista della nostra cena.

Ingredienti per una mamma e tre bimbi

120 g di Pennette Verrigni per me
150 g di chiocciole o conchigliette (generalmente mangiamo tutti lo stesso formato di pasta, ma avevo vari rimasugli qua e la' e ho dovuto provvedere al loro smaltimento) per i tre bimbi
2 peperoni rossi, spuntati, privati dei semi e tagliati a dadini
1 cipollotto mondato e tagliato a rondelle
1 ciuffo di prezzemolo
80 g di panna da cucina
4 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
sale q.b. 
1 punta di cucchiaino di zenzero

Versate l'olio in un tegame e fate stufare i peperoni insieme al cipollotto. Aggiustate di sale e, passati pochi minuti, coprite con il coperchio e abbassate al minimo la fiamma. Lasciate cuocere per una ventina di minuti, poi scoprite e aggiungete lo zenzero, la panna e il prezzemolo. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare un poco. Frullate i peperoni fino ad ottenere una crema densa e molto liscia. 
Io per necessita' ho dovuto cuocere la pasta in due tegami diversi, regolandomi anche per il tempo di cottura in modo tale da poter mangiare con i bambini.
Scolate la pasta e conditela con la crema di peperoni, completando con abbondante parmigiano grattugiato. Vi garantisco che vi leccherete i baffi come ce li siamo leccati noi!
E adesso me ne vado a nanna, con la speranza che Alitalia mi riporti il marito prima della mezzanotte...





39 comments:

  1. mi piace questo sughetto, ha l'aria di essere saporitissimo! un bacione....

    ReplyDelete
  2. una nota di zenzero non guasta mai!!!! Kiss e buonanotte

    ReplyDelete
  3. Che buon sughetto....Che bei cuccioli......Bacioni.

    ReplyDelete
  4. La pasta Verrigni è troppo buona specialmente se è condita con un buon sughetto come il tuo! Carinissimi i tuoi piccoli!Ciao

    ReplyDelete
  5. bel sughetto e che meraviglia di figli che hai!! un abbraccio

    ReplyDelete
  6. Che dolce post....che belli i tuoi bambini e che buona la pasta!!!!! Ti abbraccio dolce ragazza
    Passa una buona giornata!!!!

    ReplyDelete
  7. Bellissimi i tuoi bambini! e complimenti per l'ottimo piatto! :)

    ReplyDelete
  8. Stupendi i tuoi bimbi!!! il sughetto è fantastico, conoscevo la versione con il pomodoro e sono curiosa di provarla senza!!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ottimissima anche con il pomodoro...prova questa ai peperoni!

      Delete
  9. bella la ricetta, ma che splendore di figli che hai <3<3<3 un bacione grande!!!

    ReplyDelete
  10. ma quanto siete belli...
    la prossima volta però copriti adeguatamente quando li porti ad atletica eh!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ci puoi contare ciccia!!! Bacini. Ps Come sta Mina? Mi ha detto MariaLaura che non era in gran forma...sigh!
      Ho desiderio di vedervi!!

      Delete
  11. Squisita la pasta, adorabili i cucciolotti! :-)

    ReplyDelete
  12. ma che carucci che sono! complimenti! buono il sugo.. ottima la pasta,vero?

    ReplyDelete
  13. il sughetto della complicità di una mamma con i suoi figli:complimenti,hai una famiglia bellissima:)

    ReplyDelete
  14. Wau che buono!! Anche io li faccio simili .. sono troppo buoni i peperoni fatti a crema per condire la pasta

    ReplyDelete
    Replies
    1. Tu come li fai Anto? Racconta, racconta!

      Delete
  15. Ma quanto è cresciuto Massi!!! Sarà merito delle tue super paste ;-) ??? io sono sempre un po' scettica sul peperone a cena, hai qualche trucco per renderlo più digeribile?

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciccia, noi abbiamo digerito benissimo! In genere utilizzo i peperoni ad alta digeribilita' e posso garantirti che quelli non pesano sullo stomaco. In alternativa utilizzo gli altri e non ci hanno mai creato problemi...addirittura Isa e Michi li mangiano crudi!!!

      Delete
  16. e hanno mangiato i peperoni?? beata te! io li adoro, ma i miei nani no purtroppo. E ora hanno affinato l'olfatto e non riesco neanche più a nasconderli... : (

    ReplyDelete
    Replies
    1. de gustibus Sere...scommetto che ci sono tante cose che i tuoi adorano e i miei detestano!!!

      Delete
  17. Gustosissimo piatto cara, adoro i peperoni!!!!!

    ReplyDelete
  18. Dear Gemma Olivia, Please a wonderful pasta for an ending to a very busy day. Please keep warm and safe. Blessings my dear one, Catherine xo

    ReplyDelete
  19. Che bella e buona questa pasta, è un tripudio di sapore!!!

    ps. lo zucchero alla fragola dei miei cuor di riso ha creato quell'effetto colorato che vedi....

    ReplyDelete
    Replies
    1. e dove lo hai trovato Artu'??? Lo voglioooo!

      Delete
  20. Chissà che buona quella pasta! Mi piacciono un sacco gli abbinamenti. I tuoi cuccioli sono splendidi! Buona serata, Babi

    ReplyDelete
  21. Ciao, ho lasciato un premio per te nel mio blog del 31 gennaio, passa a ritirarlo....Dana et Dana I Cuochi di Lucullo

    ReplyDelete
  22. Assunta, Luisa e Tina, siete carinissime, grazie!

    ReplyDelete

ALLORA? COSA PENSATE DI QUESTO PIATTO?