Saturday, December 3, 2011

PAGNOTTINE ALLA PAPRIKA, ZENZERO E SEMI DI PAPAVERO


Oggi ho sfornato delle pagnottine fragranti, dalla crosta croccante e dalla mollica morbida caatterizzata da una bella sfumatura rosata. Il canovaccio e' sempre lo stesso, ma i personaggi cambiano di continuo e l'ospite d'onore questa volta e' la paprika, accompagnata da una punta speziata di zenzero, visto che siamo entrati oramai in clima natalizio. E a questo proposito, volevo dirvi che questa e' la mia prima ricettina che partecipera' al contest "Tradizione del Natale" della serie Mani in Pasta del Molino Chiavazza

Ingredienti

1 kg di farina antigrumi de il Molino Chiavazza
400 ml di latte
300 ml di acqua
1 panetto di lievito di birra da 25 g
3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
2 cucchiaini di sale
2 cucchiaini di zucchero
2 cucchiaini rasi di paprika dolce
1 cucchiaino di zenzero in polvere
1 cucchiaio di semi di papavero


Versate la farina in un insalatiere capiente e piano, piano, frizionando i polpastrelli uno contro l'altro, sbriciolatevi il lievito tagliato a pezzetti.
Aggiungete il latte e l'acqua, l'olio, lo zucchero, il sale e amalgamate. Infine incorporate lo zenzero, i semi di papavero e la paprika e impastate velocemente.
Coprite l'impasto con la pellicola e lasciatelo lievitare per 16 ore al fresco. Io l'ho tenuto a temperatura ambiente per le prime sei ore, poi l'ho messo in frigorifero.
Al termine del tempo di lievitazione prendete l'impasto e formate tante pagnottine, disponetele su una placca da forno foderata di carta oleata e infornate in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 30 minuti. 

19 comments:

  1. Che buono questo pane Gemma,quasi quasi,se trovo una ricetta carina,partecipo al contest anch'io!!bacia

    ReplyDelete
  2. Sono certa che ne troverai piu' d'una cara Annare'!

    ReplyDelete
  3. Buone le pagnottelle!!!
    Che brava che sei cara Gemma ...
    Buon Sabato e in bocca al lupo per il contest

    ReplyDelete
  4. Ho in serbo una sorpresa, ma penso che prima di domani non riusciro' a concretizzarla Renata!
    Baciotti!

    ReplyDelete
  5. Te le rifaccio quando vieni qui per Natale! Anzi, volevo parlati di un'idea my little sister...

    ReplyDelete
  6. sai che fare del pane a casa lo trovo molto bello anche perchè si aromatizza come più ci piace ?? tu ne hai fantasia anche per quanto riguarda gli aromi :-) molto molto belli (come tutti quelli che fai) e allettanti

    ReplyDelete
  7. Grazie Pamela! Sei sempre carinissima!

    ReplyDelete
  8. profumino divino,adoro il pane fatto in casa,e tu sei una maestra del impasto!

    ReplyDelete
  9. Ciao Gemma! Che bontà queste pagnotte, mi sembra di sentirne il profumo appena sfornate... bella l'idea di usare anche lo zenzero, lo adoro, ma col pane non l'ho mai provato... la mia curiosità è alle stelle, devo provarlo! Grazie per la ricetta, me la segno! Buon we e un abbraccio!

    ReplyDelete
  10. Che buoni questi panini !!
    super complimenti

    ReplyDelete
  11. Che gusto queste pagnottine, grazie Gemma, splendida ricetta!!!!!

    ReplyDelete
  12. Zenzero e semi di papavero è quasi un invito a nozze :) Immagino il profumino paradisiaco di questo pane. Un bacio, buona settimana

    ReplyDelete
  13. Ti stai proprio specializzando nella panificazione, che brava!! i semi di papavero mi piacciono tantissimo...bacio

    ReplyDelete
  14. che belle queste pagnotelle molto saporite e sfiziosi!

    ReplyDelete
  15. ma quanto devono essere soffici questi panini! mi aggiungo ai tuoi follower così non ti perdo di vista. Se ti fa piacere ho in corso un contest, se ti va vieni a dare un'occhiata :-) ciao!

    ReplyDelete
  16. Che belli questi paninetti! Fanno decisamente venire fame! Ciao

    ReplyDelete

ALLORA? COSA PENSATE DI QUESTO PIATTO?